Cosa c’è di meglio di sfruttare tutto il pontenziale di Internet per vendere la propria casa?

Probabilmente anche tu hai preparato un annuncio in una manciata di minuti e lo hai condiviso immediatamente in un portale immobiliare.

Poi però sono passati i giorni, ma le cose non sono andate proprio come ti aspettavi. Infatti gli acquirenti che sono venuti a vedere il tuo immobile, sono spariti nel nulla come i fantasmi, vero? un sacco di complimenti alla casa, per poi non farsi più sentire e lasciarti a chiederti il perchè.

Quindi perchè ti è successo questo? partiamo da qui:

Portali di annunci immobiliari: come funzionano? Il gioco dovrebbe essere semplice: hai una casa da vendere, prepari un annuncio e lo pubblichi in un portale di annunci immobiliari. Perché, tutto questo, nella maggior parte dei casi non funziona e oltretutto può essere maledettamente pericoloso?

Procediamo per gradi. Un portale che consente di pubblicare gratuitamente un annuncio immobiliare, guadagna esclusivamente sulla pubblicità.

La pubblicità viene sfruttata dalle diverse agenzie immobiliari, che cercano di posizionarsi ai primi posti nelle liste di ricerca, comprando dei pacchetti di annunci a delle cifre piuttosto consistenti (diverse centinaia di euro a botta).

Ecco perché un annuncio privato su internet non è la strada migliore per poter vendere la tua casa. Anche se nessuno te lo dice, purtroppo sarai sempre battuto dalle agenzie immobiliari che pagano fior di quattrini per prendersi le “prime file”, mentre il tuo annuncio si perderà in quell’ oceano sterminato che si chiama internet.

Da tutto ciò, emergono solo due opzioni possibili:

  • Affidarti ad un’agenzia immobiliare che si occupi di gestire la parte relativa agli annunci pubblicitari
  • Pagare di tasca tua la pubblicità sui siti, ricalcando il modello delle agenzie immobiliari per riuscire a salire tra i risultati di ricerca degli annunci pubblicitari.

Perché cercare di vendere la propria casa online ti farà perdere tempo e soldi?

A questo punto è giusto domandarsi quali sono i reali problemi nel cercare di vendere privatamente la propria casa online.

  • Ognuno può cercare da vendere da solo il proprio immobile, risparmiando i costi di provvigione. Questa è la scelta che amici e parenti giustamente ti consigliano, non conoscendo però come funziona davvero il mercato immobiliare. In realtà, se hai realmente necessità di vendere casa, fare questo ti comporta degli aspetti negativi. Quante case hai venduto nell’ ultimo anno? Senza un’ adeguata esperienza, l’accordo con il tuo acquirente potrebbe saltare, potrebbe essere chiuso in maniera davvero poco soddisfacente per te, o addirittura se non conosci le ultime leggi potresti rimetterci pure dei soldi. Quando hai firmato, hai firmato. Te la senti di rischiare?
  • Internet elimina ogni barriera fisica. Infatti il pubblico è talmente vasto da essere molto difficile da gestire, e ci sono un sacco di squali la fuori che non aspettano altro di fare l’ affare o di intrufolarsi in casa tua con la scusa che l’ hai messa in vendita. Capisco che l’ idea di vendere da solo può essere allettante, soprattutto se nessuno prima d’ ora ti ha fatto riflettere su queste cose. Ma che senso ha mettere l’ allarme alla casa se poi lasci entrare il primo sconosciuto che ti chiama dopo aver visto il tuo cartello alla finestra?
  • Spenderai soldi e tempo inutilmente e quel che è peggio, è che rischi veramente di bruciare la vendita di casa tua. Ecco perchè: apri un qualsiasi sito di annunci e guarda tu stesso quanti ce ne sono. Centinaia. Migliaia. Dopo una breve euforia iniziale e magari anche qualche visita, il tuo annuncio sarà sommerso dagli altri. E cosa mi dici degli acquirenti che sono venuti a vedere casa tua, ti hanno detto che era bellissima, e poi sono spariti nel nulla lasciandoti con l’ amaro in bocca? So benissimo come ti senti, perchè quando ho aperto la mia agenzia diversi anni fa, ero nella tua stessa situazione. La casa era sempre bellissima ma poi nessuno faceva un’ offerta scritta!. E’ per eliminare questi problemi che ho creato il sistema “Vendere casa facile® – ti vendiamo casa in 3 mesi o i rimborsiamo 500€”

Ecco gli errori più comuni che impediscono di vendere la propria casa:

Cerchiamo di preparare una lista con gli errori più frequenti e più comuni che chi cerca di vendere la propria casa, commette (e anche la maggior parte degli agenti immobiliari): 

  • Gli annunci sono scritti male o molto sbrigativi. Questo non invoglierà sicuramente nessuno a mettersi in contatto con te: hai circa 4 secondi per attirare l’ interesse di un potenziale acquirente. Se non sarai preciso e specifico nel fare l’ annuncio, l’ acquirente scorrerà la pagina. Dopo un po’ di tempo che il tuo annuncio rimane li fermo, gli acquirenti inizieranno a pensare che casa tua non si vende perchè c’ è qualcosa di strano sotto, sennò qualcuno l’ avrebbe già comprata, no? Ecco perchè all’ inizio hai avuto più visite rispetto ad ora..

 

  • Non fornire informazioni relative al prezzo. Mettere un annuncio senza prezzo è come non metterlo affatto. Inoltre il prezzo deve essere congruo al mercato immobiliare della zona. Purtroppo con la grande quantità di case in vendita in questo periodo, l’ acquirente ha veramente tantissima scelta, e un prezzo non congruo per casa tua non ti consentirà di venderla. So benissimo che spesso gli agenti immobiliari pur di prendere la tua casa in vendita ti promettono di venderla ” a di più”. Ma perchè lo fanno? Il fatto è che ogni agente immobiliare sa che tu vuoi vendere il tuo immobile al massimo prezzo e per questo molto spesso, pur di prendere l’ incarico di vendita di casa tua (con o senza esclusiva) ti indicherà un prezzo più alto solo per sedurti. Non lasciarti convincere e raggirare da questi tipi di agenti immobiliari. Scegli prima di tutto la sincerità. Ricordati che il lavoro di un professionista è anche quello di metterti al corrente della reale situazione e non di darti false speranze sul prezzo, facendoti poi perdere un sacco di soldi e tempo.

 

  • Le fotografie che mostrano sia gli interni che gli esterni dell’abitazione devono essere di qualità. Caricare due o tre foto buie e sfocate non invoglieranno nessuno a immaginarsi di vivere tra le mura che stai proponendo in vendita, mi segui? Considera di ingaggiare un fotografo professionista per fare le foto di casa tua. Con una spesa modesta, può davvero rendere il tuo annuncio un capolavoro e far arrivare flotte di acquirenti a casa tua!

Controllando gli annunci immobiliari proposti sui portali più noti, sarà possibile notare come gli errori che abbiamo esposto in precedenza sono costantemente all’ ordine del giorno. Il “fai-da-te” è un problema proprio per questo motivo. Chi si trova a mettere in vendita la propria casa non conosce i meccanismi dell’ambiente immobiliare o li conosce in maniera approssimativa.

Annuncio sì o annuncio no, per vendere la propria casa?

La fatidica domanda è arrivata: ma allora, preparare un annuncio, può servire a qualcosa oppure no? Purtroppo la risposta è una delle risposte più odiate di sempre: dipende. Dipende da quanta necessita di vendere hai: purtroppo come abbiamo analizzato prima, il solo fatto di buttare un annuncio immobiliare su internet, non può darti risultati assicurati perchè ci sono in gioco molte altre variabili. Non a caso, puoi trovare annunci di case in pubblicità da molti mesi o addirittura anni se fai un giro sui portali. 

Da tutto ciò, possiamo trarre la conclusione che, scegliere di optare per un annuncio su un portale immobiliare o meno, dipende essenzialmente da “quanto vuoi” vendere casa. Se sei disposto ad attendere a lungo prima di concludere una trattativa, allora il “fai-da-te” è un’opzione accettabile. 

Viceversa, se hai bisogno di vendere casa in poco tempo, è necessario rivolgersi ad un’agenzia che sia in grado di mettere in campo tutta un’ altra serie di strategie marketing, oltre all’ annuncio fatto bene, per riuscire di intercettare i migliori acquirenti. Se quello che ti interessa realmente sono i risultati, allora cercare di accelerare la riuscita sarà sicuramente la migliore opzione.

Ricorda che più il tempo passa e più il valore di casa tua diminuisce per via del mercato in calo. Se hai un reale motivo per vendere casa tua, non puoi perdere neanche un giorno, perchè chi ci rimetterà sarà il tuo portafogli !

 

clicca qui e scarica ora la guida gratuita “8 errori che devi evitare per non svendere casa e perdere soldi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment